Sindacato UGL Perché


Perché un Sindacato per i Creativi UGL

L’Unione Generale del Lavoro (UGL) ci ha offerto nel 1995 e continua a confermarci uno spazio di massima libertà ed autonomia, nel rispetto della nostra identità, per sviluppare il primo ed unico sindacato dedicato a tutti gli Artisti, offrendoci, altresì, la forza sindacale confederale; una confederazione sindacale che pratica i valori della persona, senza preclusioni aperto a tutte le provenienze politico-ideologiche, che fa leva sull’adesione volontaria dei lavoratori dell’arte.

I lavoratori del comparto Creativo, sono lavoratori anomali, per lo più privi di datori di lavoro, e chiedono di essere difesi, affiancati, non lasciati soli, aiutati ad essere riconosciuti come lavoratori e nel loro il diritto a lavorare con il proprio mestiere d’arte.

La confederazione propone un’idea del sindacato, che ricava la propria legittimità soltanto dallo stretto legame con i lavoratori e per i lavoratori, unendoli in un assetto associativo, volontaristicamente accolto, libero da qualsiasi controllo politico esterno.

Autonomia: cioè indipendenza e con un proprio progetto. Capacità di determinare i propri obiettivi, le vie e i mezzi per raggiungerli in piena indipendenza da qualsiasi condizionamento e da qualsiasi centro di potere privato o pubblico. Autonomia, quindi, da padroni, partiti politici, governo e Stato.

Associazione: il sindacato è un’organizzazione che nasce per libera volontà dei lavoratori, composto dai lavoratori, e nessuno, se non i lavoratori, ha diritto a determinare la vita e gli orientamenti del sindacato. Questo vuol dire che il Sindacato non è né istituzione statale, né indistinto movimento; che il sindacato non sta fuori dai luoghi di lavoro ma dentro; che la democrazia sindacale ha dei referenti, delle regole, è delegata, si basa sul mandato dai rappresentanti ai rappresentati.

La centralità della persona e dei suoi interessi soggettivi, rappresentano il tratto costitutivo del sistema del sindacato, impegnandosi anche in nuove sfide e nuove motivazioni: dall’accoglienza dei lavoratori stranieri ai giovani che si avvicinano al mondo sindacale; dalle donne alle prese con i problemi di sempre, nel mercato del lavoro e nella vita privata agli anziani pensionati, nuova realtà crescente italiana.

Vai all’intero Statuto dell’Unione Generale del Lavoro

Chi è l’UGL

MetaSerale su Storia del Movimento Sindacale

 

Iscriviti al Sindacato Creativi

Annunci