Archivi categoria: Progetti

Il Movimento del Taccuino

Ciao ,

hai mai pensato chi sono le persone che seguono il Blog di un artista il suo Instagram o la pagina Facebook?
Io ho provato a tracciare qualche profilo
  1. Persone che amano l’arte…
  2. Persone vorrebbero essere loro stesse creative.
  3. Gente con la passione per l’arte ma con la sensazione di essere negata.
  4. Persone per cui la creatività dura giusto il tempo di un workshop…
  5. … Forse scoraggiate dalle cose belle che vedono in giro…
  6. Persone che non hanno mai preso sul serio la propria creatività ma vorrebbero cambiare le cose.
  7. Gente con il desiderio di riprendere a fare con le mani e con la mente.
  8. Artisti alla ricerca delle infinite risposte che ci attanagliano ogni giorno.
Se non ti ritrovi in nessuna delle definizioni, aiutarmi ad aggiungere nuove categorie con una breve descrizione di te.
Te ne sarei infinitamente grata.

Collaborazioni creative per sviluppare idee innovative guidate dal design

Fragments Garments, uno dei progetti vincitori della prima call

Gentili Ceramisti,

l’Associazione Italiana Città della Ceramica tra le proprie numerose attività, realizza anche progettazione e partecipazione a progetti europei (quali Erasmus, Interreg, Creative Europe, ecc.) in particolare assieme al Gruppo Europeo Città della Ceramica (AeuCC http://www.aeucc.eu) di cui è socio fondatore e principale gestore tecnico.

Abbiamo ricevuto notizia del lancio di un programma dell’Unione Europea denominato “WORTH – Partnership Project” indirizzato a ceramisti, artigiani, designers, liberi professionisti e piccole-medie imprese europee attive nei settori del fashion e del tessile, footwear, arredamento/elementi per la casa, lavorazioni in pelle, gioielli e accessori.
Continua a leggere Collaborazioni creative per sviluppare idee innovative guidate dal design

Piano Cultura Futuro Urbano

Il Piano Cultura Futuro Urbano è un progetto del MiBAC che nasce per promuovere iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane e nei capoluoghi di provincia di tutta Italia. Un Piano d’azione di 25 milioni di euro entro il 2021, che finanzierà la realizzazione di nuovi servizi con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dell’intera collettività urbana, donando nuova personalità a scuole, biblioteche e opere pubbliche rimaste incompiute.

Continua a leggere Piano Cultura Futuro Urbano

Scomodo, progetto di giovani creativi che va dalla carta stampata alle feste culturali

Un giornale e molto più di un giornale: una redazione volontaria di quasi 200 ragazzi, migliaia di lettori, tantissimi artisti e persone che partecipano attivamente alla vita di Leggi Scomodo.

Un mensile da leggere con calma, voglia e pazienza, la rivista fondata da ragazzi dai 15 ai 24 anni di Roma.
La vera accessibilità di Leggi Scomodo sta nella distribuzione gratuita, sempre più diffusa, e non solo a Roma. La sua community è fatta di una redazione volontaria composta da quasi 200 ragazzi, dalle migliaia di lettori che ricevono in mano il giornale, dagli artisti che hanno scelto di sostenerli mettendo a disposizione il proprio lavoro, dalle tantissime persone che partecipano ai loro eventi. La sua indipendenza, nell’autofinanziamento.

Continua a leggere Scomodo, progetto di giovani creativi che va dalla carta stampata alle feste culturali

Cultura Futuro Urbano

Un investimento di 25 milioni di euro da destinare a circa 300 progetti che hanno come obiettivo la riqualificazione delle periferie attraverso il potenziamento delle attività culturali e creative.

È il piano “Cultura Futuro Urbano”, un progetto del MIBAC che nasce per promuovere iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane e nei capoluoghi di provincia di tutta Italia, attraverso due bandi.
Continua a leggere Cultura Futuro Urbano

CreArt: la rete di città per la creazione artistica

La Commissione Europea nel 2012 ha approvato il progetto di cooperazione culturale CreArt – Rete di Città per la Creazione Artistica, al quale il Comune di Genova ha partecipato insieme a 13 città e istituzioni europee. Questo progetto quinquennale è stato selezionato nell’ambito del Programma Cultura 2007 – 2013. Il progetto CreArt nel primo quinquennio, 2012-2017, ha disposto di un bilancio complessivo di 3.437.300 €. Nel 2017 la Commissione Europea ha deciso di proseguire il finanziamento del progetto CreArt Network delle città europee per la produzione artistica, capofilato dal Comune di Valladolid. Il Network potrà così proseguire le sue attività fino al 2021. Creart è uno dei 15 progetti selezionati, tra le 111 proposte pervenute in risposta al bando per progetti di cooperazione su larga scala del programma europeo Creative Europe. (continua a leggere

Sito Genova Creativa

CreArt ha coordinato, in collaborazione con KEA – Agenzia per gli Affari Europei, lo studio intitolato “Contributo allo sviluppo della creatività artistica locale”.