Archivi categoria: Progetti

Progetto Fotografico “Obiettivo Lavoro”

Annunci

Piano Cultura Futuro Urbano

Il Piano Cultura Futuro Urbano è un progetto del MiBAC che nasce per promuovere iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane e nei capoluoghi di provincia di tutta Italia. Un Piano d’azione di 25 milioni di euro entro il 2021, che finanzierà la realizzazione di nuovi servizi con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dell’intera collettività urbana, donando nuova personalità a scuole, biblioteche e opere pubbliche rimaste incompiute.

Continua a leggere Piano Cultura Futuro Urbano

Scomodo, progetto di giovani creativi che va dalla carta stampata alle feste culturali

Un giornale e molto più di un giornale: una redazione volontaria di quasi 200 ragazzi, migliaia di lettori, tantissimi artisti e persone che partecipano attivamente alla vita di Leggi Scomodo.

Un mensile da leggere con calma, voglia e pazienza, la rivista fondata da ragazzi dai 15 ai 24 anni di Roma.
La vera accessibilità di Leggi Scomodo sta nella distribuzione gratuita, sempre più diffusa, e non solo a Roma. La sua community è fatta di una redazione volontaria composta da quasi 200 ragazzi, dalle migliaia di lettori che ricevono in mano il giornale, dagli artisti che hanno scelto di sostenerli mettendo a disposizione il proprio lavoro, dalle tantissime persone che partecipano ai loro eventi. La sua indipendenza, nell’autofinanziamento.

Continua a leggere Scomodo, progetto di giovani creativi che va dalla carta stampata alle feste culturali

Cultura Futuro Urbano

Un investimento di 25 milioni di euro da destinare a circa 300 progetti che hanno come obiettivo la riqualificazione delle periferie attraverso il potenziamento delle attività culturali e creative.

È il piano “Cultura Futuro Urbano”, un progetto del MIBAC che nasce per promuovere iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane e nei capoluoghi di provincia di tutta Italia, attraverso due bandi.
Continua a leggere Cultura Futuro Urbano

CreArt: la rete di città per la creazione artistica

La Commissione Europea nel 2012 ha approvato il progetto di cooperazione culturale CreArt – Rete di Città per la Creazione Artistica, al quale il Comune di Genova ha partecipato insieme a 13 città e istituzioni europee. Questo progetto quinquennale è stato selezionato nell’ambito del Programma Cultura 2007 – 2013. Il progetto CreArt nel primo quinquennio, 2012-2017, ha disposto di un bilancio complessivo di 3.437.300 €. Nel 2017 la Commissione Europea ha deciso di proseguire il finanziamento del progetto CreArt Network delle città europee per la produzione artistica, capofilato dal Comune di Valladolid. Il Network potrà così proseguire le sue attività fino al 2021. Creart è uno dei 15 progetti selezionati, tra le 111 proposte pervenute in risposta al bando per progetti di cooperazione su larga scala del programma europeo Creative Europe. (continua a leggere

Sito Genova Creativa

CreArt ha coordinato, in collaborazione con KEA – Agenzia per gli Affari Europei, lo studio intitolato “Contributo allo sviluppo della creatività artistica locale”.