I Creativi plaudono al riconoscimento del Quirinale

Il Segretario Nazionale del Sindacato UGL Creativi, Giuseppe Cocco, plaude l’iniziativa promossa dal Presidente della Repubblica Mattarella di dotare il Quirinale di una collezione di opere d’arte contemporanea.

Ringrazia il signor Presidente a nome di tutti gli artisti viventi, per il gesto da lui fortemente voluto per testimoniare la creatività italiana; riconoscimento del diritto di cittadinanza offerto agli Artisti Contemporanei con l’accesso alla “Casa di tutti gli Italiani”, segno tangibile e concreto di una nuova considerazione ad una categoria di cittadini, che vivono da apolidi nel proprio Paese.

Speriamo che l’esempio e l’attenzione prestata dal Presidente Mattarella, possa essere di incentivo a che la politica decida finalmente di occuparsi di un bene culturale presente e futuro dell’identità del Paese dell’arte, in continuità con la storia e la tradizione artistica italiana.

Auspico – continua il Segretario Giuseppe Cocco – che finalmente, le Istituzioni mettano mano ad iniziative atte a favorire e sostenere gli artisti, a cominciare dai giovani, fin qui abbandonati a sé stessi, non riconosciuti, obbligati spesso a vite di sacrifici, costretti a svolgere lavori paralleli al proprio “mestiere d’arte”, non considerati dagli spazi espositivi pubblici; per la creazione di un registro nazionale degli artisti contemporanei, un dialogo tra Stato ed Artisti che porti a sostegni pubblici in cambio di donazioni artistiche, un Reddito di Cittadinanza Artistica, sgravi fiscali ed art bonus che favoriscano i potenziali mecenati.

Informazioni su Giuseppe Cocco Borzone de Signorio Sabelli

Nasco a Roma nel 1957, m° Fotografo Documentarista Geografico dal 1977, oggi Documentarista Geografico Crossmediale, Viaggiando e Lavorando in Remoto narro con uso dei Diari di Viaggio dei Viaggiatori del Grand Tour dall'ottocento ad oggi, racconto i luoghi dell'Italia minore con la M maiuscola, più grande giardino emozionale diffuso, raccontando con testi, mappe, video e podcast grazie al computer ed internet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...